vpoetryproject è una casa di produzione senza fissa dimora. aperta a chi vuole sperimentare la bellezza poetica del video. video che si muovono nel mondo della non-fiction. assumono la forma della videoarte e del documentario, a volte assomigliano a videoclip musicali. ma hanno comuni caratteristiche. pochi artifici tecnici o della parola. pochi effetti speciali o sceneggiature. per lo più flussi di coscienza emotiva. ed una logica. la logica dell'improvvisazione filmica fatta di pattern e fughe, climax e ritorni, botte e risposte. tra chi? suoni e visioni, note e frames, due linguaggi poetici in dialogo emozionale, oltre i confini della parola.

www.youtube.com/vpoetryproject

// piltzner _ Waiting 4 u

// elektro-kokon 1.0

Digitalia, Centro Culturale Altinate, Padova
Athens Video Dance Project, Booze Cooperative, Athens
// piltzner _ Save Contrada Gancia

// ex-directory _ ondine








// kim iya _ ping from mars
Multimedia Art Roma Festival - Palazzo dei Popoli, Roma
BBIEAF - CamNorte, Daet (Philippines)
VDF - Cinema Massimo/Hiroshima mon Amour, Torino
Magmart - PAN-Palazzo delle Arti, Napoli
Videokills - stattbad, berlin


// nct333 _ black circus
inside the box - virale project lecco 2009